positive parenting

Positive parenting è una filosofia che include la pratica del rispetto reciproco, della comunicazione e della disciplina nonviolenta e una guida amorevole libera dalla paura o dalla vergogna. Aiuta i bambini a sentirsi al sicuro e costruisce la fiducia, capacità di problem-solving e la capacità di riprendersi da situazioni difficili. Le sfide comportamentali sono viste come opportunità di crescita e apprendimento sia per genitori che per figli, il che può togliere un po ‘ di stress dalla disciplina.

Ecco alcune idee sulla pratica della genitorialità positiva:

Età 0-1: Essere positivamente “presenti” per i bambini inizia alla nascita. Un modo è possibile costruire legami è di essere sensibili ai bisogni fisici ed emotivi di un bambino. Mostrare affetto, parlare, cantare, lodare e incoraggiare il bambino nel primo anno aumenta il senso di fiducia e sicurezza di un bambino. Pone anche le basi per un forte sviluppo emotivo e sociale, così come un comportamento cooperativo più tardi nella vita. Consenti al tuo bambino di esplorare e giocare in sicurezza proteggendo i bambini, supervisionando e giocando con lui o lei. Non swat o sculacciare, che insegna a un bambino a temere ed è meno efficace nel cambiare il comportamento di una guida amorevole. Invece, dire ” no ” e rimuovere il bambino dal pericolo o fare qualcosa di sbagliato, e delicatamente lui o lei guida a fare qualcosa di diverso.

Età 1-3: i bambini non sono “terribili”, ma un bambino può essere sopraffatto dalle loro emozioni. A questa età, i bambini possono mostrare sentimenti mordendo, colpendo, piagnucolando e piangendo — e le lacrime, la frustrazione e la rabbia di uno sfogo possono provare la pazienza della maggior parte dei genitori! Piuttosto che punire, genitorialità positiva suggerisce “tempo in.”Spiega a tuo figlio che lo prenderai, e poi siediti tranquillamente con tuo figlio in grembo o accanto a te. Consenti al tuo bambino di esprimere sentimenti e rilasciare tristezza o frustrazione. Sedendosi insieme, stai aiutando il tuo bambino a sentirsi meno sopraffatto e più sicuro. Questo approccio consente al bambino di sapere che ti interessa i suoi sentimenti e gli permette di sentirsi ascoltato e compreso. Man mano che il tuo bambino si sviluppa, una guida amorevole e positiva aiuterà ad accorciare ed eliminare le esplosioni.

Età 4-5: La capacità del bambino di andare d’accordo con gli altri, seguire le regole e gestire i sentimenti cresce in tutta la scuola materna. Aiuta il tuo bambino a sviluppare un senso di responsabilità e realizzazione incoraggiando la partecipazione a discussioni familiari o compiti come preparare la cena, stabilire obiettivi o regole di comportamento e discutere chiare conseguenze per il comportamento desiderato (e meno desiderabile). Concentrati sugli obiettivi che hai impostato insieme piuttosto che “cosa non fare”: ad esempio, fai un obiettivo per stare tranquillo in biblioteca con tuo figlio, invece di dire loro di non parlare ad alta voce. Lasciate che il vostro bambino sa che fare errori è un modo per imparare e crescere, e discutere diversi modi di agire se commettono un errore. Offri elogi per il miglioramento e il progresso nel loro comportamento.

Lo sapevi?

Recenti studi hanno trovato può danneggiare lo sviluppo di un bambino. Secondo l’American Psychological Association, la disciplina fisica è legata a più aggressività, comportamento antisociale, lesioni fisiche e problemi di salute mentale per i bambini.

Costruire un buon comportamento — e potenza cerebrale

I genitori che sono costantemente caldi, positivi e reattivi ai bisogni di un bambino tendono ad avere figli che sono più bravi a risolvere problemi, linguaggio e abilità socio-emotive, secondo uno studio dell’Università del Texas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.