Quando si invia una domanda di marchio per il vostro business, è importante decidere se presentare un marchio di carattere standard (aka Word Mark), o un marchio di design (aka Logo). I clienti chiedono regolarmente quale di questi dovrebbero richiedere per ottenere la migliore protezione per il loro marchio.

Di solito, ti consiglio di registrare prima il marchio come marchio di carattere standard, se possibile. I segni di carattere standard coprono le parole e forniscono la più ampia forma di protezione rispetto alle versioni di design o logo del marchio. I segni di carattere standard coprono (forniscono protezione per) le parole mostrate in un marchio o logo stilizzato, indipendentemente da come appare. Qualsiasi disegno o logo che contenga le parole registrate è protetto da un marchio di caratteri standard. È possibile utilizzare qualsiasi design / logo per mostrare la prova d’uso all’Ufficio marchi, purché contenga il nome / le parole registrati.

D’altra parte, i marchi di design o i marchi del logo cambiano spesso nel tempo. La registrazione di un marchio o di un logo riguarda solo il particolare disegno presentato. Si consideri, ad esempio, quando il proprietario cambia l’aspetto di un logo. Se vengono apportate modifiche significative, la nuova versione del logo deve essere registrata. È possibile che la registrazione del marchio del vecchio logo non copra il nuovo logo. Inoltre, l’ufficio marchi non può rinnovare la registrazione del logo se il design è cambiato. Se tu avessi una registrazione del marchio di carattere standard, le modifiche nel design del logo sarebbero coperte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.