In questo nome indiano, il nome Bhaskar è un patronimico, e la persona dovrebbe essere indicata con il nome dato, Swara.

I nostri servizi

Swara Bhaskar nel 2017.jpg

Swara in 2017

Nato

9 aprile 1988 (età 32)

Delhi, India

Alma mater

Miranda House
Jawaharlal Nehru University

Occupazione

Attrice

Anni attivo

2009

Genitore(s)

  • C. Uday Bhaskar (padre)

Swara Bhaskar (nato il 9 aprile 1988) è un’attrice Indiana che lavora nel cinema Hindi. Meglio conosciuto per il suo lavoro di supporto in produzioni mainstream e ruoli da protagonista in film indipendenti, ha vinto due Screen Awards ed è stato nominato Filmfare Award in tre occasioni.

Swara, la figlia del commodoro navale C. Uday Bhaskar (Retd.), è nato e cresciuto a Delhi. Dopo aver conseguito la laurea in letteratura inglese presso la Miranda House, si è iscritta alla Jawaharlal Nehru University per completare il suo master in Sociologia. Swara ha fatto il suo debutto cinematografico con un ruolo di supporto nel dramma Madholal Keep Walking del 2009, un fallimento commerciale. Ha ottenuto un riconoscimento più ampio per il suo ruolo di supporto di una sposa-to-be nella commedia romantica di successo commerciale Tanu Weds Manu (2011). La sua performance nel film è stato ben accolto dalla critica e ha ottenuto un Filmfare Award come miglior attrice non protagonista nomination.

Swara ha ottenuto ulteriori elogi per la sua performance nel dramma romantico acclamato dalla critica Raanjhanaa (2013), il ruolo ha guadagnato il suo secondo Filmfare Award per la miglior attrice non protagonista nomination. Ha poi ripreso il suo ruolo da Tanu Weds Manu nel sequel del film e in seguito è apparso nel dramma romantico Prem Ratan Dhan Payo; entrambe le produzioni sono state tra i film di Bollywood di maggior incasso del 2015. I suoi ruoli da protagonista nei film indipendenti Nil Battey Sannata (2016) e Anaarkali of Aarah (2017) le hanno guadagnato ulteriori consensi.Ha vinto il Screen Award per la migliore attrice (Critica) per il primo ed è stato nominato per Filmfare Critics Award per la migliore attrice per il secondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.