Che cos’è un numero NPI? : Il National Provider Identifier (NPI) è un numero di identificazione univoco per i fornitori di assistenza sanitaria coperti. L’NPI è un identificatore numerico a 10 posizioni, privo di intelligenza (numero a 10 cifre). Ciò significa che i numeri non portano altre informazioni sugli operatori sanitari, come lo stato in cui vivono o la loro specialità medica.L’NPI deve essere utilizzato al posto degli identificatori del provider legacy nelle transazioni degli standard HIPAA. I fornitori di assistenza sanitaria coperti e tutti i piani sanitari e le case di compensazione per l’assistenza sanitaria devono utilizzare gli NPIS nelle transazioni amministrative e finanziarie adottate ai sensi dell’HIPAA (Health Insurance Portability and Accountability Act).
Dove deve essere utilizzato NPI? : L’NPI deve essere utilizzato al posto di identificatori di provider legacy, come un numero di identificazione unico del provider (UPIN), Certificazione di sondaggi online & Reporting (OSCAR) e National Supplier Clearinghouse (NSC) nelle transazioni standard HIPAA. Ci sono due categorie di fornitori di assistenza sanitaria per scopi di enumerazione NPI. I fornitori di entità di tipo 1 sono fornitori individuali che forniscono assistenza sanitaria (ad esempio, medici, dentisti, infermieri).Le imprese individuali e le imprese individuali sono entità di tipo 1 (individuali). I fornitori di assistenza sanitaria dell’organizzazione (ad esempio, ospedali, agenzie sanitarie domestiche, società di ambulanze) sono considerati fornitori di entità di tipo 2 (organizzazione).
Chi deve ottenere NPI? : Tutti gli operatori sanitari che sono soggetti coperti da HIPAA, siano essi individui (ad es., medici, infermieri, dentisti, chiropratici, fisioterapisti o farmacisti) o organizzazioni (ad esempio, ospedali, agenzie sanitarie domestiche, cliniche, case di cura, centri di trattamento residenziali, laboratori, società di ambulanze, pratiche di gruppo, organizzazioni di manutenzione sanitaria , fornitori di attrezzature mediche durevoli, farmacie) devono ottenere un NPI.L’NPI sarà utilizzato da entità coperte da HIPAA (ad esempio, piani sanitari, clearinghouse di assistenza sanitaria e alcuni fornitori di assistenza sanitaria) per identificare i fornitori di assistenza sanitaria nelle transazioni standard HIPAA. Un fornitore di assistenza sanitaria coperto, sotto HIPAA, è qualsiasi fornitore di assistenza sanitaria che trasmette informazioni sanitarie in formato elettronico in relazione a una transazione per la quale il Segretario della Salute e dei servizi umani ha adottato uno standard, anche se il fornitore di assistenza sanitaria utilizza un socio in affari per farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.