migliori tastiere Android

A partire da oggi, SwiftKey tastiera su Android sarà alimentato da una rete neurale.

Nell’ottobre 2015 SwiftKey ha rilasciato una tastiera standalone, chiamata SwiftKey Neural, che ha cambiato il modo in cui la popolare app per tastiera ha fatto previsioni. Ora, invece di risiedere solo in un’app tastiera separata, questa tecnologia di rete neurale viene piegata nella tastiera SwiftKey standard per Android che tutti conosciamo e amiamo. Questo grande aggiornamento è stato implementato su Google Play mentre parliamo.

  • Le migliori app per tastiera per Android

Quindi, come cambierà il modo in cui SwiftKey predice le parole? Ecco una spiegazione molto semplificata: invece di guardare semplicemente le due parole precedenti per suggerire la parola successiva che potresti usare, questa nuova tecnologia di rete neurale esaminerà l’intera frase per suggerire meglio le parole che potresti voler usare. Ad esempio, le versioni precedenti di SwiftKey potrebbero aver suggerito la parola ‘first’, basata esclusivamente sulle due parole ‘for the’ alla fine di un frammento di frase. Ora SwiftKey esaminerà l’intera frase. Quindi, se digiti “Siamo eccitati per il”, SwiftKey ora suggerirà una parola come “party”, invece di “first”, che non avrebbe molto senso nel contesto dell’intera frase. Il team di SwiftKey elabora:

Inoltre, capisce che “Incontriamoci all’aeroporto” ha una struttura di frasi simile a “Chiacchieriamo in ufficio”. Questa intelligenza consente a SwiftKey di offrire la previsione o la correzione automatica più appropriata in base alla frase digitata.

Se hai già installato SwiftKey, vai al Google Play Store per aggiornare alla versione più recente. Se hai ancora bisogno di provare SwiftKey, segui il link qui sotto per il download. La società dice che implementerà reti neurali nei suoi modelli di lingua inglese statunitense e inglese britannico, con più lingue a venire.

Se sei interessato a saperne di più su come funziona questa rete neurale, SwiftKey ha fornito una comoda infografica, che puoi trovare allegata di seguito:

Infografica della rete neurale Swiftkey

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.